L’autrice è un po’ schiva, lo si capisce dall’autoritratto (il primo disegno dei tre proposti, cliccare sul titolo per vederli) in cui i lineamenti dolci ed enigmatici del suo volto emergono come luce dal buio. Ma la mano da artista di cui è dotata non si può nascondere. Vedere per credere cliccando sul titolo: il ritratto dell’attore Daniel Craig e quello di Emma che seguono. La firma è quella di Rebecca Rizzo, che frequenta la 4^D ad indirizzo Arti Figurative del Fanoli, la tecnica è sempre l’acrilico (ma cambia il supporto da tavola a cartone e cartoncino), il laboratorio è quello di arti pittoriche del professor Graziello Pellizzon.

Autoritratto, acrilico sul tavola, 39,5×50 cm

Daniel Craig, acrilico su cartone, 150×220 cm

Emma, acrilico su cartoncino, 50,5×70 cm.

(Rebecca Rizzo, 4^D, 2017/2018)