Il Meucci e il Fanoli, sebbene siano giuridicamente una scuola unica, non è che abbiano molto in comune. Vista la situazione, qualche mese fa ha cominciato a formarsi nei meandri della mente del professor Dario Marin l’idea che sarebbe stato fantastico fare qualcosa che potesse unire le abilità di design del liceo artistico con quelle pratiche dell’istituto tecnico, ma come conciliare al meglio queste due competenze?

La risposta si chiama “Progetto Meu-Fan”, che si prefigge l’obiettivo di ideare e realizzare due robottini in grado di muoversi tra gli edifici ed interagire tra di loro, grazie alla stretta collaborazione delle classi di design del Fanoli e dei meccanici e degli elettronici del Meucci.

A seguire vi proponiamo quindi un breve video di presentazione del progetto, che sicuramente scioglierà ogni dubbio!